Affilare le proprie armi critiche, osservando lucidamente il potere come si trattasse di una “natura morta”, riprendendo il tema centrale della conversazione di Marco Dinelli con il grande poeta russo Lev Rubinstejn, che si può trovare tra i materiali del nuovo numero di «alfabeta2», in uscita in libreria, edicola e ebook.

Potete scoprire le anticipazioni su www.alfabeta2.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...