Medea straniera e violenta nel linguaggio

Bassano del Grappa VI - Medea è sola e straniera, abbandonata da quel Giasone per il cui amore ha tradito la propria terra e la propria famiglia, bandita dalla città dal re Creonte. È in questo stato di belva apolide e ferita che Medea viene immortalata da Euripide. E dalla violenza ferina e innaturale colta … Leggi tutto Medea straniera e violenta nel linguaggio

Annunci