La “stranezza” dello spazio nel movimento di Sara Sguotti

Vicenza - Quale immagine genera nella mente di uno spettatore il concetto di “stranezza”? La domanda emerge come uno sgambetto inevitabile approcciando lo spettacolo Space Oddity_live – dedica lontana di e con Sara Sguotti, presentato al festival Danza in Rete di Vicenza. Il titolo ammicca a David Bowie, ma non c’è (purtroppo) alcun collegamento con l’ambiente sonoro. Ecco la recensione … Leggi tutto La “stranezza” dello spazio nel movimento di Sara Sguotti