Nel segno dell’incontro l’Antigone in carcere di Tam Teatromusica

PAC magazine di arte e culture

GIAMBATTISTA MARCHETTO | Antigone, ovvero una storia antica vecchia di 2500 anni, che gli uomini continuano a narrare e rappresentare, attraverso i secoli, a partire dal mito e dalla tragedia di Sofocle. Vicenda di fratelli e sorelle, di patti mancati, conflitti e ingiustizie, di potere, leggi e disobbedienze; vicenda di rituali e ciechi indovini.

Parte da Sofocle ma appone un punto interrogativo dopo il nome ANTIGONE?, creazione scenica nata nell’ambito del laboratorio teatrale a cura di Rosanna Sfragara e Flavia Bussolotto che TAM Teatromusica ha realizzato nella Casa Circondariale di Padova tra la fine del 2017 e il 2018. Dopo il debutto a inizio dicembre, verrà proposto (sempre in carcere) anche alle scuole.

Il lavoro è firmato da Achille P., Benedetto A., Dorin P., Ferdinando C., Lawrence N., Nike M., Rabia S. e Yassine B. e si propone come «un tentativo umile e…

View original post 1.239 altre parole

Annunci

“Hamlice” al Teatro Olimpico di Vicenza

"È come se lo spirito dei personaggi di Shakespeare potesse sottrarsi alla propria funzione sociale. Come spiriti pensanti, in perenne trasformazione, attraversano libri di altri autori, allontanandosi da quello che li conteneva come una prigione di ruoli immutabili. Quello che per altri è teatro per noi, per questi spiriti liberi, è vita negata. Cercano altre … Leggi tutto “Hamlice” al Teatro Olimpico di Vicenza