Dal 30 settembre al 2 ottobre Padova si trasforma nella capitale italiana del noir, del pulp, dell’hard boiled e del thriller grazie a Sugarpulp Festival.
Ideato dall’omonima associazione culturale, il primo festival del noir legato ai territori prevede oltre 30 appuntamenti tra le vie del centro storico della città e il Centro Culturale San Gaetano/Altinate (uno dei più grandi d’Europa), con protagonisti alcuni tra i più grandi scrittori del genere: Jeffery Deaver, Joe R. Lansdale, Victor Gischler, Massimo Carlotto, Tim Willocks e Jan Wallentin; ai “big six” si aggiungono sei star del fumetto internazionale quali Alberto Ponticelli (Vertigo, Edizioni BD), Alessandro Vitti (Marvel e Bonelli), Matteo Scalera (Marvel), Elia Bonetti (Marvel), Davide Furnò (Bonelli e DC Comics), Andrea Mutti (Marvel, Vertigo, Glénat, Bonelli); e un nutrito gruppo di autori emergenti con alcuni dei nomi più in vista della scena italiana. E ancora, Kasey Lansdale con Seba Pezzani & N-Rose, Andrea Pennacchi, Simone Piva e i Viola Velluto, Kenny Random.
Sugarpulp Festival nasce dalla volontà di dare visibilità a un filone letterario capace di raccontare storie dure, spaccate, forti e che tuttavia mantengano una profonda coscienza del territorio. La terra d’origine diventa infatti essa stessa un “personaggio” dell’impianto narrativo del romanzo o del racconto, svincolandosi dal ruolo di semplice cornice. Ma il Festival va oltre, offrendo spazio a forme espressive contigue  quali il fumetto, celebrandone la capacità narrativa d’impatto grazie alla potenza visiva dei disegni.

http://festival.sugarpulp.it
http://www.facebook.com/sugarpulp

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...