Esce questa settimana nelle migliori librerie italiane “La cucina ritrovata” (Morellini editore), il primo libro scritto dai recensori de ilmangione.it, a cura di Andrea Guolo.
Giovedì 26 gennaio all’osteria Alla Certosa di Mis di Sospirolo (Bl) la prima presentazione 2012, dopo il successo dell’anteprima a San Giacomo delle Segnate (Mn). Protagonista della serata: le tripe da ort, piatto identitario della montagna feltrina, uno degli 80 raccolti e recensiti nel volume.

“La cucina ritrovata” è un volume di circa 350 pagine suddivise, per ciascuno degli 80 piatti selezionati in tutta Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, in tre distinte sezioni: descrizione del piatto, breve ricetta e recensione del ristorante dove viene tuttora preparato secondo la maniera tradizionale.
Il libro, scritto con passione da reporter non professionisti e seguendo uno stile tutt’altro che pedante o accademico, alla fine diventa qualcosa di più di un semplice ricettario o guida alla ristorazione. Dipinge, tramite il cibo, uno spaccato di storia e società del nostro amato Paese, che non ha eguali al mondo per la varietà della propria offerta enogastronomica.
Il libro consente inoltre al lettore di disporre di uno strumento diverso dalle guide in circolazione, perché tramite “La Cucina Ritrovata” l’appassionato di cucina potrà predisporre i propri spostamenti al fine di provare non solo piatti sempre più rari e praticamente estinti, ma anche proposte assai diffuse che però non vengono più preparate nella maniera tradizionale, come la “vera” cotoletta alla milanese e le “vere” olive all’ascolana.
Il prezzo di listino è 17,90 euro.

www.ilmangione.it
www.morellinieditore.it

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Alla scoperta dei piatti da “salvare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...