Orlando in Purgatorio al Festival di Serravalle

Posted on 20 giugno 2012

0


Serravalle TV – È affidata a Silvio Orlando l’inaugurazione della decima edizione del Festival di Serravalle, venerdì 22 giugno nel l’affascinante Castrum sopra Vittorio Veneto. L’attore si presenta con il suo ultimo lavoro teatrale “Orlando in Purgatorio” che si ispira all’Alighieri.
È un reading/spettacolo con commenti e interpretazioni di due canti del Purgatorio. “Dante ci parla delle anime non completamente buone e non completamente cattive: in poche parole di tutti noi” – osserva Orlando.
E aggiunge: “sono partito per un viaggio affascinante e misterioso, in quello che Lutero chiamava il terzo luogo. Abbiamo flebili tracce del Purgatorio nelle sacre scritture. Lo si può considerare una geniale invenzione nostra: della chiesa di Roma. Da un lato è stato una micidiale arma di controllo politico, allungare la giurisdizione della chiesa non solo sui vivi ma anche sui morti. D’altro canto, una magnifica forma di consolazione, di vicinanza tra i vivi e i morti. La morte non azzerava tutto, i vivi potevano per la prima volta non solo pregare i morti, ma anche pregare per i morti. Nel Purgatorio, Dante indaga questo universo sospeso tra la purezza e malvagità”.

Prima dello spettacolo, il Festival propone Teatro e Vino. In ogni serata di spettacolo una casa produttrice di Prosecco offrirà un brindisi a tutti gli spettatori.

www.serravallefestival.it

Posted in: festival, teatro