Rovereto TN – Spettacoli, concerti, proiezioni, dibattiti e interventi trasversali all’ottava edizione di Futuro Presente, il Laboratorio permanente di Rovereto sui linguaggi contemporanei. Per il primo focus dell’anno – dal 15 al 17 giugno – tutti ruoteranno intorno al tema del corpo nelle sue molteplici declinazioni attraverso l’opera di Pippo Delbono.
I protagonisti sono di primo piano. Dal filosofo Umberto Galimberti a Marie-Agnès Gillot, etoile dell’Opéra di Parigi , da Marco Müller, già direttore della Mostra del Cinema di Venezia, a Emanuele Trevi, finalista al Premio Strega 2012. E ancora il pensatore José Gil, il direttore della Cineteca Svizzera Frédéric Maire, il violinista rumeno Alexander Balanescu, la teologa Marinella Perroni, la drammaturga Mariangela Gualtieri, lo scrittore Gianni Manzella, la critica teatrale Maria Grazia Gregori, le giornaliste Concita De Gregorio e Leonetta Bentivoglio, lo studioso di scienze cognitive Ugo Morelli, la direttrice del Mart Cristiana Collu, il politico Gennaro Migliore, il critico Gianluigi Bozza.
Sarà presente lo stesso Pippo Delbono, artista, performer, regista, attore che ha segnato il contemporaneo.

www.festivalfuturopresente.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...