Cividale (Ud) – Anche la cucina (l’arte senza musa) farà omaggio a Praga, ospite d’onore del Mittelfest 2012. All’interno del cartellone del Festival, il 17 luglio alle 20, si terrà un coinvolgente Concerto del Gusto, dal titolo “Praga magica. Mittelfest di Cividale del Friuli, con sinfonie ispirate alla Mitteleuropa”. Ad eseguirlo, l’orchestra dei 64 solisti del gusto – tra chef, vignaioli e artigiani – di FVG Via dei Sapori, che con cibi e vini si armonizzano in una melodiosa sinfonia, di cui ciascuno interpreta un proprio personalissimo spartito. A fare da preludio alla cena sarà Moderne stravaganze, progetto su J.S. Bach inserito nel cartellone del Mittelfest, con Rudy Fantin al pianoforte e Fender Rhodes e Antonino Puliafito al violoncello.
La sceneggiatura prevede che ogni chef prepari il proprio piatto in diretta davanti al pubblico, che farà parte dello spettacolo, passando da un tavolo all’altro. Accanto ad ogni chef, i vignaioli proporranno raffinati abbinamenti  fra cibi e vini.
Particolare la location della serata: il chiostro del Convento delle Orsoline, da cui si accede al Tempietto Longobardo, opera del VIII secolo tutelata dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, che per l’occasione sarà visitabile anche la sera.

Ecco il menu con i vini in abbinamento: Ai Fiori di Trieste Gnocchi di pane con prosciutto Praga e sugo di arrosto con Pinot Nero del Castello di Spessa; Al Bagatto di Trieste Un savor diverso con Ribolla di Ronco delle Betulle; Al Ferarut di Rivignano Garusoi, zucchine e menta con Friulano Ronco delle Cime di Venica&Venica; Al Grop di Tavagnacco Tartara di pezzata rossa friulana con Rosso di Vistorta; Al Lido di Muggia Stinco di vitello con Carso Terrano di Castelvecchio; Al Paradiso di Pocenia Cjalsòns alla Mitteleuropea e selvaggina con Schioppettino di Petrussa; Al Ponte di Gradisca d’Isonzo Paté d’anatra e mele accompagnato da Ramandolo; All’Androna di Grado Goulash di tonno con gnocchetti di polenta con Merlot di Di Lenardo; Campiello di S.Giovanni al Natisone Ricciola scottata con insalata di patate viola alla cipollina e panna acida con Sharis di Livio Felluga; Carnia di Venzone Gnocchi di pane nero con cicciole di Praga con Refoscone di Forchir; Costantini di Tarcento Rotolo di coscia di cervo marinata con formaggio erborinato con Exordium de Il Carpino; Da Nando di Mortegliano Lasagnetta di capretto e gialletti con Broy di Collavini; Da Toni di Gradiscutta Carne di bue giovane in umido con Collio Rosso Riserva degli Orzoni di Russiz Superiore; Devetak di San Michele del Carso Gnocchi di pasta lievitata e cinghiale con Refosco Colombara di Tenuta Villanova; Là di Moret di Udine Hamburger di sorana, gelato alla senape e pomodoro con Picotis di Livon;La Primuladi S. Quirino Zuppa ricotta affumicata con funghi, fiori ed erbe con Collio di Edi Keber;La Subidadi Cormòns Il cervo e i mirtilli rossi di fiume (filetto di cervo, uova di trota e profumo di pistacchio) con Ruje Zidarich Rosso di Zidarich;La Taverna di Colloredo di Monte Albano Tortello di formaggio di malga e pinoli, salsa al basilico con Friulano di Ermacora; Sale e Pepe di Stregna La magia di Praga nel bicchiere (cetrioli, cotto Praga, yogurt e kren) con Capo Martino di Jermann; Vitello d’Oro di Udine Piovra cotta a bassa temperatura, patate al rafano e vongole veraci con Pinot Bianco di Villa Russiz.
Dedicate esclusivamente al pesce, saranno poi le proposte di Friultrota (Finger Food con la trota affumicata di San Daniele con Friulano di Giorgio Colutta) e di Ittica Quarnero (il Pesce crudo dell’Alto Adriatico con Malvasia di Castello di Buttrio).
In conclusione, i pregiati distillati e le grappe di Nonino.

Il percorso alla scoperta dei profumi e dei sapori del Friuli Venezia Giulia vedrà protagonisti anche raffinati prodotti degli artigiani del gusto:la Ribolla Gialla di Collavini, i salumi d’oca e i prodotti di Jolanda de Colò di Palmanova; il prosciutto al cartoccio di Dentesano; il prosciutto crudo di San Daniele di DOK Dall’Ava; il Montasio del Consorzio per la tutela del formaggio Montasio; il prosciutto di Sauris IGP di Vecchio Sauris; i tartufi di Muzzana Amatori Tartufi; le specialità di Gusti eccellenti delle Dolomiti Friulane (confettura di fico del Consorzio Figo Moro Caneva, Pitina dell’Ass. produttori Pitina della montagna pordenonese, guanciale friulano di Dhort 1931 di Aviano, miele di tiglio dell’Apicoltura Avianese, Latteria Pradis); l’Aceto di Josko Sirk; i pani de Il Forno di Tarcento; i sorbetti d’autore di Della Negra a Mortegliano; i dolci della Pasticceria Simeoni di Udine; le gubane di Giuditta Teresa; il caffè di Oro Caffè di Udine. E ancora, saranno presenti i magnifici coltelli di QM di Maniago e Lis Lavanderia per tovaglie di qualità.

www.friuliviadeisapori.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...