Itamar Serussi abita Le Bolle Nardini

Posted on 29 giugno 2012

0


Bassano del Grappa VI – C’è grande attesa per il nuovo evento di danza contemporanea ambientato da Operaestate Festival nella cornice scenografica delle Bolle Nardini a Bassano del Grappa. Da giovedì 5 a sabato 7 luglio ore 21.20, per la prima volta in Italia, arriva al festival il coreografo israeliano Itamar Serussi con gli straordinari danzatori della compagnia Danshuis Station Zuid.
Il progetto, presentato in prima nazionale, inaugura la sezione danza Architetture del corpo di Operaestate e porta un altro celebre artista internazionale a interpretare l’inconfondibile architettura ideata da Massimiliano Fuksas. Dopo Virgilio Sieni, Itzik Galili e Krisztina de Châtel, Chris Haring, Hjort Dance Company, Yasmeen Godder ed Emio Greco, il 2012 è l’anno di un coreografo emergente, cresciuto in seno alla Batsheva Dance Company.
L’originale performance site specific si intitola “Vanda” ed esplora le relazioni tra la danza e l’architettura utilizzando un vocabolario coreografico fatto di movimenti rapidi, dettagliati, espressione di un virtuosismo incalzante che sfida i limiti umani del ritmo e della velocità di esecuzione. Gli spettatori sono invitati a scoprire le Bolle attraverso un itinerario composto da una serie di quadri in movimento. Forme plastiche per esaltare il rigore e la bellezza di una danza che indaga il corpo nei suoi più diversi stati fisici ed emotivi.

www.operaestate.it

Posted in: danza, festival