Neve, terme e proposte gourmet sotto il Monte Bianco

Posted on 2 dicembre 2012

0


lathuileLa Thuile AO – Uno straordinario scenario naturale racchiuso tra le vette più alte d’Europa attende gli ospiti a La Thuile.
Con l’inizio di dicembre gli appassionati di sci possono trovare 160 km di piste, dove sciare senza ripercorrere mai lo stesso itinerario, tanto divertimento nell’area snowkite e tanta poudreuse per i freerider che non amano le strade battute e seguono il proprio istinto.

Per una concezione più slow della vacanza sulla neve, i sentieri per ciaspolate e passeggiate d’inverno consentono di scoprire un territorio che offre scorci meravigliosi, mentre sono irrinunciabili momenti wellness da vivere nei centri terme_presantdiderbenessere che si trovano in paese o nelle vicine Terme di Pré-Saint-Didier, luogo per eccellenza del relax tra fontane, saune e piscine all’aperto con vista sulla catena del Bianco.

Ma un soggiorno a La Thuile è anche l’occasione per fare percorsi eno-gastronomici che lasceranno senza parole i bon vivant dal palato più esigente. Nel piccolo paese – città del Cioccolato dal 2009 – le proposte gourmet sono molte e raccontano, piatto dopo piatto, l’orgoglio di questa terra di frontiera crocevia di culture e tradizioni. Da non perdere i manicaretti rustici a La Riondet, raggiungibile anche dalle piste durante il giorno e con gatto delle nevi alla sera, e i capolavori raffinati a Le Coq au Vin, dove la materia prima è esaltata dalla cucina regionale e si sposa con etichette di ogni caratura.

www.lathuile.it