Premi all’alta qualità (biodinamica) di Alois Lageder

Posted on 4 dicembre 2012

0


alois-lagederMagrè BZ – Nuovi successi e gradite conferme per la Tenuta Alois Lageder, che esprime con i propri vini l’eccellenza nella produzione vitivinicola biologico-dinamica.
Slow Wine ha conferito la Chiocciola all’azienda della famiglia Lageder, non solo per le caratteristiche dei prodotti Tenutæ Lageder, ma anche per l’ambiente in cui vengono prodotti e per i valori legati alla coltivazione biodinamica. La Falstaff Weinguide Österreich/Südtirol 2012 conferisce invece le 5 stelle, riconoscimento attribuito solo alle tenute che producono con massima qualità costante.
Tra i vini eccelle il pluripremiato 2008 Cor Römigberg Cabernet Sauvignon, definito dalla Guida Vini d’Italia 2013 del Gambero Rosso (che assegna Tre bicchieri) “un vino di eleganza straordinaria […] in cui la nota vegetale è un elemento di complessità di rara finezza”, conquistando anche i Cinque Grappoli da Bibenda/AIS 2013, le Super Tre Stelle dalla Guida Vini di Veronelli e 91 punti nella Falstaff Weinguide Österreich/Südtirol 2012.
Tra le etichette Tenutæ Lageder si sono distinti anche il 2009 Löwengang Chardonnay e il 2009 Krafuss Pinot Noir, ai quali sono stati assegnati le Super Tre Stelle, i Quattro Grappoli e alti punteggi dalla Falstaff Weinguide.

www.aloislageder.eu

 

 

Posted in: enogastronomia, vino