Come in Borgogna e Bordeaux, l’eccellenza dei vini italiani nasce ancora nel cuore di tenute dominate (e denominate) da castelli (o ville sul modello degli chateaux). Ecco un viaggio tra autentici manieri che accolgono nelle cantine sotterranee la produzione o l’affinamento di vini. Sono monumenti, testimonianze della storia di un territorio, di una famiglia e di una tradizione enoica che si perde nei secoli.

Ecco dove trovare l’itinerario su Viaggi24 – Il Sole-24Ore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...