Vent’anni di teatro in strada con La luna nel pozzo

Posted on 28 agosto 2015

0


JuicyLucy_4_img06Caorle VE – Tocca quest’anno il traguardo della ventesima edizione il festival del teatro in strada La Luna nel pozzo, in calendario da mercoledì 2 a sabato 5 settembre a Caorle. Ad animare ancora una volta piazze, calli e campielli della cittadina sul liltorale veneziano saranno performance e spettacoli acrobatici, comici, teatrali, di artisti e compagnie provenienti da ogni parte del mondo. Un appuntamento capace di suscitare sempre intense emozioni, assicurate dall’atmosfera di festa, a tratti magica, tinta di colori, luci e musiche.
A stupire ancora una volta il pubblico saranno quest’anno 28 compagnie di professionisti provenienti da Italia, Francia (Coppelia Theatre e Horror vacui Project; Envol Distratto, Longshow), Spagna (Opala), Canada (Andreanne Thiboutot), Argentina (Duo Masawa, Maurangas) e Israele (Einel & Jérémie). Attori, comici, danzatori, acrobati, musicisti, clown, circensi e giocolieri, ma anche marionettisti, illusionisti, giullari e manipolatori di fuoco saranno ospiti nelle quattro serate lagunari di fine estate con oltre 50 spettacoli in programma, che divertiranno e insieme faranno sognare il pubblico a occhi aperti.
Sabato 5 settembre il festival si chiuderà a mezzanotte, sul lungomare, con un affascinante spettacolo col fuoco dell’artista Sagitta Firefolk e un suggestivo lancio di lanterne per celebrare i vent’anni di storia, che hanno visto passare a Caorle più di 600 compagnie per un totale di oltre 1.500 artisti dai cinque continenti e 1.800 spettacoli, a cui hanno assistito circa 300mila persone.
La partecipazione a tutti gli spettacoli e agli eventi del festival è libera.

Info > www.lalunanelpozzofestival.it
www.caorle.eu